PSR Sicilia 2014-22 – Stato dell’arte e azioni

Come è noto il protrarsi della procedura di riforma della PAC non ha consentito agli Stati membri ed alla Commissione Europea la predisposizione di quanto necessario per l’applicazione del nuovo quadro giuridico e dei piani strategici a decorrere dalla prevista data dell’1 gennaio 2021.
Per evitare che tale ritardo e situazione di incertezza avesse pesanti ripercussioni sull’intero settore agricolo dell’Unione, con il Regolamento 2020/2022 del 23 dicembre 2020 è stato prorogato il periodo di durata dei PSR 2014-2020 sino al 31 dicembre 2022 e sono state stabilite le disposizioni transitorie per il proseguimento dell’applicazione delle norme dell’attuale PAC 2014-2020 e la continuità dei pagamenti agli agricoltori e ad altri beneficiari.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Altre news che potrebbero interessarti